Area riservata

Istruzioni per l'utilizzo dell'Area riservata del sito www.studiolegaledigiandomenico.it


Iscrizione all'Area riservata del sito
L'accesso all'Area riservata del sito è consentito solo agli utenti che vi si registrano. La registrazione può avvenire a cura del personale dello Studio, oppure può essere effettuata direttamente dall'utente.
Nel primo caso, lo studio fornisce i dati utili per l'accesso all'Area riservata (casella di posta elettronica e password). L'utente che, invece, intende iscriversi autonomamente, può selezionare il bottone "Iscriviti" nella pagina di accesso all'Area riservata. Una volta inseriti tutti i dati richiesti, il sito registrerà la richiesta e invierà all'indirizzo e-mail specificato un messaggio contenente un link su cui cliccare per concludere la procedura di iscrizione. La registrazione all'Area riservata del sito non è terminata sino a che l'utente non ha confermato la richiesta attraverso il click su tale link: le richieste di iscrizione non confermate entro 7 giorni dalla data di registrazione potranno essere cancellate dal personale dello studio.

Funzionamento dell'Area riservata del sito
Una volta entrati nell'Area riservata del sito, gli utenti hanno a disposizione alcune funzionalità a pagamento: accesso alle consulenze, alle risorse disponibili per il download e all'area Studio On-Line, attraverso cui poter visionare alcune informazioni relative allo stato delle proprie pratiche corso. Per poter usufruire di queste funzionalità l'utente deve avere disponibile del credito sufficiente. Per sapere come ricaricare il proprio credito, consultare il paragrafo relativo, più avanti in questa pagina.
La pagina principale dell'Area riservata del sito mette a disposizione dell'utente 6 funzioni, tutte trattate in modo più approfondito in altrettanti paragrafi di questa pagina: "Download", "Consulenze", "Studio On-Line", "Archivio files", "Messaggi" e "Profilo utente".
Una volta entrati nell'Area riservata, in ogni pagina del sito in cui ci si sposterà, nella barra di stato (al di sotto della banda del titolo e dei bottoni) compare il link "Chiudi Area riservata", che può essere utilizzato per chiudere l'accesso all'Area riservata e chiedere, così, al sito di tornare a proteggerlo con User-Id e Password. In altre parole: quando si entra per la prima volta nell'Area riservata, il sito richiede di immettere le proprie User-Id e Password. Spostandosi, poi, tra le sezioni del sito, anche uscendo dall'Area riservata, al rientro in essa, il sito non chiede di nuovo la Password, poiché presuppone che lo stesso operatore stia ancora lavorando. Per fare in modo che il sito non riconosca più l'operatore e torni a chiedere la password di accesso all'Area riservata (ad esempio quando ci si allontana dalla postazione di lavoro) è necessario scegliere il link "Chiudi Area riservata" nella barra di stato.

Sezione "Download"
Attraverso i comandi disponibili nella tabellina "Ricerca risorse da scaricare (download)" è possibile ridurre il numero di file visualizzati nella parte successiva della pagina (si può, ad esempio, scegliere di visualizzare solo i file disponibili in una determinata materia). Ogni file viene visualizzato in una tabella che riporta, oltre alla descrizione del file, anche il prezzo, una casella per selezionare il file per l'acquisto e un avviso relativo al fatto che il file sia già stato precedentemente acquistato.
L'utente seleziona tutti i file che desidera acquistare, il sito aggiorna il totale nello specchietto riepilogativo a fine pagina e, se il credito disponibile è sufficiente, l'utente può acquistare i file selezionati. I file acquistati non vengono scaricati direttamente nel computer dell'utente, ma diventano disponibili nell'"Archivio files" del sito, da cui l'utente può trasferirli nel proprio computer. In questo modo, anche se l'utente dovesse smarrire la copia scaricata del file, ne avrebbe sempre una disponibile nel sito, senza dover acquistare di nuovo ciò che ha già acquistato.
La selezione dei file del download (che avviene attraverso la spunta della caselline, come abbiamo detto) non viene "dimenticata" dal sito né all'uscita dall'Area riservata, né alla chiusura del sito stesso: ogni volta che l'utente rientra nella sezione "Download", il sito proporrà come spuntati tutti quei file che l'utente aveva precedentemente selezionato.

Sezione "Consulenze"
Al contrario dei file contenuti nella sezione "Download" (che hanno un costo già fissato, poiché non sono creati specificamente a seguito di una richiesta, ma hanno un valore più generico), le consulenze sono prestazioni che lo studio deve valutare e quantificare di volta in volta. Lo svolgimento delle consulenze segue 4 fasi, due a carico del cliente e due a carico dello studio.
La prima fase, a carico del cliente, consiste nell'indicare la natura della consulenza che richiede, specificando ed illustrando, nel modo più completo possibile, il quesito.
La seconda fase (a carico dello studio) consiste nella valutazione della richiesta del cliente e nell'emissione di un preventivo di spesa, accompagnato da alcune considerazioni tecniche.
Nella terza fase, il cliente può accettare o rifiutare il preventivo proposto: nel primo caso, si passerà alla quarta ed ultima fase della consulenza; nel secondo, la consulenza si riterrà conclusa e potrà essere cancellata dal personale dello studio.
Qualora il preventivo sia accettato, lo studio emette la consulenza (sotto forma di file in formato Adobe Acrobat - pdf) e ne addebita il relativo costo. Come nel caso del download, tutte le consulenze sono disponibili anche nell'"Archivio file" del sito.

Sezione "Studio On-Line"
Utilizzando il link "Studio On-Line" si accede all'omonimo servizio messo a disposizione dal software Cliens della Sedlex Informatica. Attraverso di esso l'utente può vedere tutti i fascicoli presenti in Studio a lui intestati e visualizzare alcune informazioni, come lo stato della pratica, le date del'ultima e della prossima attività di agenda, annotazioni ed altro. Oltre a ciò, l'utente potrà scaricare i documenti che lo studio metterà a sua disposizione.
Chi si scrive autonomamente al sito non ha a disposizione l'accesso a questa sezione: per ottenerlo deve rivolgersi direttamente al personale dello studio, che lo abiliterà.
La prima volta che si accede a questa sezione del sito, viene richiesta l'accettazione di un certificato (la modalità di richiesta può variare al variare del browser utilizzato): è necessario acconsentire a questa richiesta per poter utilizzare il servizio.

Sezione "Archivio files"
In questa sezione l'utente può trovare (e scaricare tutte le volte che vuole) i file che ha acquistato nella sezione "Download", le consulenze concluse, gli allegati ai messaggi di carattere non contabile e le fatture e note di credito inviate dallo studio.

Sezione "Messaggi"
Lo studio può inviare comunicazioni ai clienti attraverso il sistema dei messaggi che il sito mette a disposizione.
I messaggi possono essere di 3 tipi: possono contenere fatture, note di credito oppure possono essere di altro genere. Fatture e note di credito sono allegate al messaggio sotto forma di documenti Adobe Acrobat - pdf, mentre gli altri messaggi possono contenere o meno degli allegati di qualsiasi genere, fino ad un massimo di un allegato per messaggio.
Il sito controlla continuamente la presenza di messaggi non letti dal cliente, segnalandoli nella barra di stato. Attraverso questa sezione, però, l'utente può accedere anche ai messaggi già precedentemente letti.

Sezione "Profilo utente"
Utilizzando questa parte del sito, l'utente può visualizzare e modificare le informazioni che lo riguardano presenti nel database dello studio e può controllare i movimenti contabili (ricarche e acquisti), nonché l'elenco dei download e delle consulenze acquistati.

Come ricaricare il proprio credito
Il sito non mette a disposizione dell'utente nessuna funzionalità per ricaricare il credito disponibile. Per aumentare la propria disponibilità è necessario rivolgersi direttamente al personale dello studio per concordare le modalità di ricarica.
 


Informantica